Latticini e la tua salute

Una questione di salute Le domande sui latticini iniziarono a sorgere negli anni ’70 quando le riviste mediche iniziarono a pubblicare dati che suggerivano un legame tra latticini e cancro alla prostata con uno studio condotto negli anni ’90 che ha scoperto che il consumo frequente di latticini potrebbe aumentare il rischio di cancro alla prostata di due volte e mezzo. (1) Da allora, sempre più dati sono stati pubblicati e sono attualmente in corso di pubblicazione che mostrano collegamenti non solo al cancro ma anche ad altri problemi di salute. Questi problemi di salute non derivano solo dagli effetti di un essere umano che ha problemi a digerire il latte vaccino, ma anche dalla contaminazione che il caseificio riceve nella sua produzione e lavorazione. Le diete occidentali sono note per essere altamente infiammatorie e i latticini sono ora noti per essere uno degli alimenti più infiammatori nella nostra dieta. (2) Molti problemi medici prevalenti nella società occidentale sono di origine infiammatoria e stanno devastando la nostra salute e la qualità della nostra vita. (3) Non solo i prodotti lattiero-caseari contribuiscono in modo determinante alla nostra epidemia di malattie infiammatorie, ma la quantità di ormoni, antibiotici e pesticidi introdotti nel processo di produzione dei prodotti lattiero-caseari sta causando la propria area di preoccupazione per la malattia. (4) Queste sostanze chimiche aggiunte finiscono per essere inconsapevolmente ingerite dal consumatore e contribuiscono all’interruzione del metabolismo e allo squilibrio metabolico portando molte volte a problemi di salute significativi, compresi quelli relativi al sistema immunitario e riproduttivo, nonché al sistema nervoso centrale. È stato effettivamente dimostrato che i prodotti lattiero-caseari sono responsabili da ¼ a ½ dell’assunzione totale di diossina nella dieta e l’EPA segnala che i latticini sono la terza fonte di cibo principale per l’assunzione di diossina. (5) (6)

Fatti chiave sulla diossina Le diossine sono chiamate inquinanti organici persistenti (POP), il che significa che impiegano molto tempo per decomporsi una volta che sono nell’ambiente.

  1. Le diossine sono altamente tossiche e possono causare cancro, problemi riproduttivi e dello sviluppo, danni al sistema immunitario e possono interferire con gli ormoni.

  2. Le diossine si trovano in tutto il mondo nell’ambiente e si accumulano nella catena alimentare, principalmente nel tessuto adiposo degli animali.

  3. Più del 90% dell’esposizione umana avviene attraverso gli alimenti, principa